ItaliaPoker > News di Poker > Ancora 5 tell molto diffusi nel poker online

Ancora 5 tell molto diffusi nel poker online

condividi su
Non è vero che i tell si possono individuare soltanto nel poker live: ce ne sono parecchi anche nel poker online e italiapoker.it vi aiuta a scovarli.

Molti giocatori, soprattutto tra i principianti, pensano che nel poker online non esistano i tell. In realtà, anche nel poker virtuale esiste tutta una serie di comportamenti che, all'occhio di un giocatore abile ad osservare certi dettagli, possono rivelare molte informazioni utili.

Ne abbiamo già esaminati alcuni in questo articolo e siamo pronti a continuare con altri cinque tell facili da identificare.

1) Metterci troppo tempo prima di agire

Il segnale inequivocabile di un giocatore preoccupato. Quando un player ci mette spesso tanto tempo prima di decidere cosa fare, significa che non è sicuro di sé. A volte può essere semplicemente un problema di connessione, ma spesso è indice di preoccupazione. Può inoltre voler dire che quel giocatore è occupato a fare tante altre cose, mentre sta giocando: magari sta mangiando, sta guardando la tv o sta chiacchierando sui social network. In questo caso, il consiglio è di attaccare senza pietà: più spesso che no vi lasceranno volentieri il piatto.

2) Il modo in cui un giocatore usa la chat

Che ci crediate o meno, il modo in cui usate la chat della poker room durante una partita di poker può rivelare la forza della vostra mano. Se un giocatore è stato molto attivo in chat, e improvvisamente durante una mano si fa 'silenzioso', di solito significa che ha ricevuto una mano forte e vuole concentrarsi per giocarla al meglio. Per contro, chi invece tenta di bluffare di solito cerca di fare un po' di caciara in chat, per indurre magari un fold. Lo stesso, per la verità, può capitare quando un giocatore cerca di indurre il call, nel caso possegga un punto molto forte.

3) Check o puntata istantanea

La maggior parte delle poker room online prevede un pulsante di check/fold automatico. Questo genere di pulsanti sono stati creati per risparmiare tempo, ma il loro utilizzo può fornire molte informazioni agli avversari. Chi usa spesso il pulsante del check istantaneo di solito ha un punto debole ed è disposto a foldare non appena qualcuno scommette qualcosa. Stesso dicasi per chi usa il pulsante del fold istantaneo, visto che in caso di check altrui anche in questo caso visualizzeremo un check fulmineo: puntate per portarvi a casa il piatto senza troppi problemi.

4) Check-raise istantaneo

Quando un giocatore fa subito check è un segnale di debolezza, come detto. Ma quando invece fa check-raise in pochi attimi, questo è al contrario un segnale di estrema forza. Questo succede spesso quando un giocatore ha una mano monster e ha fatto check sperando di indurre un bluff; quando l'avversario punta, questo player è talmente ansioso di vincere più soldi da rilanciare in maniera istantanea.

La forma più comune di check-raise istantaneo è il mini-raise: voi magari puntate 1.000 chip e il vostro avversario fa subito 2.000. In questo caso probabilmente è meglio foldare. Con una eccezione: in caso di flop con più progetti a disposizione, un giocatore in posizione potrebbe fare check-raise istantaneo nella speranza di comprarsi una carta gratis al turn.

5) Una lunga pausa seguita da una puntata o da un rilancio

Una giocata che si vede spesso al river: il giocatore ci mette un bel po' prima di agire, e poi opta per una puntata o per un rilancio. Anche se potrebbe sembrare un bluff, è più probabile che quel giocatore abbia una mano molto forte. Questi, infatti, sta cercando di dare l'impressione di non essere sicuro di cosa fare, quando in realtà sa benissimo che vuole spillarvi un po' di soldi in più!