ItaliaPoker > News di Poker > Bellini conquista il PPTour, due final table per Palumbo, Aaron Paul nella GPL

Bellini conquista il PPTour, due final table per Palumbo, Aaron Paul nella GPL, ancora Perkins-Bilzerian

condividi su

Jean Marc Bellini trionfa a Campione d'Italia, doppietta di tavoli finali online per 'Sephiroth88', l'ex stella di Breaking Bad nei LA Sunset, Perkins e Bilzerian raddoppiano?

PPTour Campione, il sigillo di Bellini

jan marc bellini

Non è mai facile vincere un torneo di poker, figurarsi un evento da 674 entry - record di presenze per il PPTour. Ma Jean Marc Bellini è andato oltre: lo svizzero non solo ha vinto, ha letteralmente dominato. Presentatosi al final table da chip leader, il 44enne di Montreaux ha lasciato solo le briciole agli avversari.

Andrea De Giorgi, il più attivo a inizio tavolo finale, ha tentato di contendergli il trono, ma alla fine si è dovuto arrendere in 3° posizione. Anche Francesco Napoli, 2°, ha provato a scalzare Bellini e per poco non ci riusciva. Ma lo svizzero ha rispedito al mittente ogni tentativo e ha chiuso il torneo da trionfatore assoluto, intascando una prima moneta da 67.000 euro.

Il payout del final table del PPTour Campione:

1-      Jean Marc Bellini €67.000

2-      Francesco Napoli €47.500

3-      Andrea De Giorgi €35.620

4-      Antonio Romeo €25.500

5-      Igor Catalano €19.500

6-      Sandro Carucci €14.600

7-      Simone Zambon €10.800

8-      Lorenzo Fedeli €7.600

 

Rocco Palumbo, doppio final table su PokerStars.com

Prosegue l'ottimo momento di Rocco Palumbo negli MTT online. Dopo il bel risultato nell'Omaha di settimana scorsa, 'Sephirot88' è tornato all'Hold'em e ha piazzato due final table nella stessa era, domenica, su PokerStars.com. Nel Bounty Builder da 215 dollari di buy-in ha chiuso al 3° posto, mentre in quello da 109 ha finito ai piedi del podio.

Nel torneo da 215, Palumbo ha incassato 11.369 dollari, aggiungendone altri 11.753 in quello da 109, per un totale di 23.122 dollari. Non male per una sola serata di MTT online.

Il final table del Bounty Builder da 215 dollari:

1-      Dhr Awesome $7.746 + $15.379

2-      M Cunha G $2.910 + 11.532

3-      Sephirot88 $2.721 + $8.648

4-      LEHMATLENTAA $437 + $6.485

5-      IhaveNoClue1 $906 + $4.863

6-      nikas3274 $3.109 + $3.646

7-      MCvisitor $1.181 + $2.734

8-      Kot_Spartac $1.780 + $2.050

9-     MagnatG $850 + $1.537

E quello del Bounty Builder da 109 dollari:

1-      danfredinho $5.680 + $17.539

2-      shamrocker92 $7.749 + $13.151

3-      SPEWTARD $2.528 + $9.862

4-      Sephiroth88 $1.891 + $7.395

5-      r4st4f4ri $1.382 + $5.545

6-      ToTall4y $931 + $4.158

7-      maxim_cccp $50 + $3.118

8-      Daniloks $2.084 + $2.338

9-      victormot505 $2.427 + $1.753

 

Aaron Paul è la wild card dei LA Sunset nella Global Poker League

aaron paul

Ad oltre una settimana dall'inizio della Global Poker League, in tanti si chiedevano perché i LA Sunset, una delle 12 squadre, non avessero ancora annunciato le wild card. Qualcuno ipotizzava che in pentola stesse bollendo qualcosa di grosso, e aveva ragione.

Sì, perché la manager Maria Ho ha non solo annunciato se stessa come prima wild card, ma anche di aver completato il roster ingaggiando niente meno che Aaron Paul, noto attore con la passione per il poker nonché ex stella di una delle serie tv più belle e apprezzate nella storia della televisione, 'Breaking Bad'.

Questo il commento a caldo di Paul: "Sono innamorato del poker perché è un mental game e sono entusiasta di far parte di questa nuova lega di eSports. Essere membro dei LA Sunset, accanto ad alcuni dei giocatori più forti al mondo, sarà stupendo".

Gli ha fatto eco Maria Ho: "Penso che Aaron sia adatto, anche se è un personaggio famoso e non un giocatore di poker. Ma ha tanta voglia di imparare e di battere gli avversari, per la nostra squadra è un valore aggiunto".

 

Bill Perkins svela: "Forse raddoppio la scommessa con Dan Bilzerian"

Nemmeno il tempo di archiviare la scommessa ciclistica, ecco l'ennesima follia del duo Bill Perkins-Dan Bilzerian. Come ricorderete, i due avevano scommesso 600.000 dollari a testa: Bilzerian avrebbe dovuto coprire la distanza tra Los Angeles e Las Vegas, in bicicletta, in meno di 72 ore.

Il Self-Proclaimed King of Instagram ce l'ha fatta, ma Perkins non vuole scucire i soldi e anzi ha dichiarato che la scommessa potrebbe essere raddoppiata, passando a 1,2 milioni di dollari a testa. Ancora non ci sono dettagli, ma si è parlato di imprese come fare un coast to coast negli USA a piedi, scalare l'Everest o fare New England-New York in canoa.