ItaliaPoker > News di Poker > Bonavena torna a vincere, a ‘G.CONTURSI’ lo Special, novità a Saint Vincent
bonavena sammartino saint vincent

Bonavena torna a vincere, a ‘G.CONTURSI’ lo Special, novità a Saint Vincent

condividi su

Salvatore Bonavena trionfa a Campione d’Italia, i risultati del Sunday Special, Tilt Events sbarca a Saint Vincent, Dario Sammartino ci prova negli high stakes online.

Salvatore Bonavena vince il Poker Masters at Work

Torna a vincere Salvatore Bonavena, che a Campione d’Italia fa suo il Poker Masters at Work, uno dei tornei ‘regular’ del palinsesto della sala da gioco italiana in territorio svizzero. Bonavena si è intascato una prima moneta da 13.200 euro, battendo in heads-up Alessandro Montagna (9.160 euro per lui).

Il vincitore dello European Poker Tour di Praga nel 2008 (primo italiano di sempre a trionfare nell’EPT, oggi sostituito dal PokerStars Championship) si è reso protagonista di una clamorosa rimonta nel final day del torneo, che lo ha portato a mettere in fila un totale di 719 iscritti, 211 dei quali tornati in gioco per l’ultima giornata dell’evento – 55 i player in the money.

Ecco il payout del final table del Poker Masters at Work:

1)      Salvatore Bonavena € 13.200

2)      Alessandro Montagna € 9.160

3)      Francesco D’Amore € 6.450

4)      Renato Santillo € 4.800

5)      Marco Bombelli € 3.600

6)      Donatella Brevi € 2.820

7)      Maickol Grapsi € 2.230

8)      Claudio Piovera € 1.580

9)      Maurizio Giaffreda € 1.280

 

Sunday Special, 27.000 euro a ‘G.CONTURSI’

2.142 entry per un totale di 192.780 euro. Il terzo Sunday Special dell’anno riprende a macinare grandi numeri e a beneficiarne ovviamente sono i premi, sensibilmente più alti rispetto alle prime edizioni del 2017.

Così, nonostante un deal stretto con il runner-up, ‘G.CONTURSI’ può intascare la bellezza di 27.253 euro, mentre il suo avversario finale se ne è portati a casa 23.254. 7° posto per Umberto ‘thelusor89’ Calabrese, regular italiano che si è dovuto accontentare di  un premio di poco inferiore ai 3.900 euro.

Così il tavolo finale del Sunday Special di domenica 15 gennaio 2017:

1)      G. CONTURSI €27.253*

2)      mazinga84 €23.254*

3)      Granbasso €15.422

4)      ,MMOTankS €11.181

5)      cerchione79 €8.482

6)      robertodarpa €6.168

7)      thelusor89 €3.855

8)      bamboloSG81 €2.891

9)      iL_BObb €2.226

 

Tilt Events, accordo raggiunto con il Casinò di Saint Vincent

Saint Vincent è pronta a rilanciare la sfida per la supremazia del poker live nei casinò a Campione d’Italia. Solitamente teatro degli eventi targati Pagano Events (come IPT e Mini IPT), la sala valdostana è pronta ad accogliere anche i tornei di Tilt Events.

Questo il comunicato della nuova partnership:

“La Tilt Events comunica di aver raggiunto l’accordo con il Casinò di Saint Vincent per la promozione e l’organizzazione degli eventi di poker nella casa da gioco valdostana.

Nei prossimi giorni inizieranno i lavori di allestimento per il rinnovamento della Poker Room per i clienti del Casinò, data di esordio da stabilire, ma con una certezza, la prima delle due tappe italiane del torneo “PARTY POKER MILLIONS” con un montepremi garantito di £6.000.000 si svolgerà in Valle d’Aosta nei primi giorni di marzo, ed anticiperà di un mese la seconda prevista e già programmata al Casinò di Sanremo”.

 

Dario Sammartino ci prova anche negli high stakes online

Dario Sammartino è uno dei migliori giocatori da torneo High Roller attualmente in circolazione. Anche online il player azzurro è tra gli avversari più temuti negli MTT, dove gioca con il nickname ‘Secret_M0d3’.

Nei giorni scorsi, Sammartino ha voluto mettersi alla prova anche nel cash game high stakes online, dove le cose per lui non sono andate benissimo. ‘Secret_M0d3’, infatti, ha perso circa 65.000 dollari, anche se si è reso protagonista di alcuni ottimi piatti – alcuni vinti, alcuni persi.

Contro ‘OBORRA’, per esempio, Sammartino ha prima vinto un piatto di poco meno di 11.000 dollari grazie a un set di 5, poi però ne ha persi circa 13.000 con una middle pair contro una overpair dello stesso avversario.

Contro ‘Bit2Easy’, ‘Secret_M0d3’ ha strappato un altro piatto da circa 10.000 dollari con un altro set (stavolta di 10) contro la top pair del suo avversario. Infine, Sammartino ha perso gli stessi 10.000 dollari mandando la vasca con un progetto di scala bilaterale al flop che però non si è concretizzato: così, ‘40and7’ – il suo avversario nel colpo – ha potuto sfruttare al meglio la sua pocket pair d’assi.