ItaliaPoker > News di Poker > Disastro EPT Malta, tutti all’IPO 22, Rome Emperors eliminati dalla GPL

News di Poker

ipo22 gpl

Disastro EPT Malta, tutti all’IPO 22, Rome Emperors eliminati dalla GPL

condividi su

L'EPT Malta registra un grosso calo di giocatoi soprattutto nel Main Event mentre l'IPO 22 fa  boom nel Day 1A. Intanto gli "italiani" abbandonano la GPL.

EPT Malta: cosa è andato storto?

Qualcosa di inaspettato è successo in questa penultima edizione dell’EPT nella tappa maltese. Il numero di giocatori è tra i più bassi che si siano visti negli ultimi anni con un Main Event che non ha neppure superato le 500 unità.

Numeri davvero deludenti per una tappa sulla piccola isola che era iniziata due anni fa nel migliore dei modi, per poi iniziare a scendere quando gli organizzatori riproposero l’evento a distanza di soli 5 mesi. Che Malta abbia stancato gli appassionati del poker e in cosi breve tempo?

La risposta in realtà l’avremo a breve dal momento che il 2 novembre avrà inizio un altro famoso torneo che è nato proprio sull’isola 5 anni fa: il Battle of Malta.

Il torneo indipendente organizzato da Pokerlistings è cresciuto in maniera esponenziale arrivando a toccare quota di 1800 giocatori nel suo main event dello scorso anno e vincendo un European Poker Awards nella categoria dei tornei a basso buy-in per l’edizione del 2014.

Riuscirà il BOM a registrare ancora una volta numeri da record dimostrando che la piccola isola del mediterraneo in realtà non ha affatto stancato i giocatori di poker live?

 

Global Poker League: niente da fare per i Rome Emperors

La prima stagione della GPL vede l’addio dei Rome Emperors che per un paio di punti non accedono alle semi-finali. Una battaglia davvero molto combattuta quella nella sezione Eurasia dove tutti i team si sono contesi l’accesso alle fasi finali del gioco a colpi di 6-max e di heads-up.

Pescatori ha riposto in Kanit tutte le sue speranze mentre la bella lIv Boeree ha puntato su Bonomo per un heads-up scoppiettante che i Rome Emperors dovevano assolutamente vincere.

Stessa situazione per i London Royals che solo la settima scorsa erano ai piedi della classifica.

Lo scontro inizia nel migliore dei modi con Kanit che annienta Bonomo nel primo match. Purtroppo le cose vanno diversamente negli altri due in cui è il britannico ad avere la meglio e regalare alla sua squadra 6 punti vitali per poter accedere alle semifinali.

I Rome Emperors tornano così all’ultimo posto in classifica seguiti a ruota dai Paris Aviator di Soulier. Quest’ultimo non ha brillato assolutamente nel corso della GPL ed anzi è stato protagonista di performance al limite del disastroso.

 

IPO 22: ottimo esordio per il Day 1A

Se ci stavamo chiedendo dove fossero finiti i giocatori italiani nell’ultimo EPT Malta, la risposta è quanto mai semplice: sono tornati in Italia dopo l’IPT per giocare l’Italian Poker Open.

Ecco spiegati allora gli 823 giocatori del Day 1A per un circuito che non conosce battute d’arresto.

Non a caso il montepremi garantito negli anni è salito alla clamorosa cifra di 1 milione di euro, dei quali già il 40% è stato raggiunto nel solo day 1A, che come sappiamo è sempre il meno affollato.

A primeggiare è Giuseppe Lamari che ha imbustato lo stack più grosso in assoluto anche se a far più scalpore è la performance del secondo nel chipcount, anzi seconda.

Si tratta infatti di Francesca Ciapani che è una costante nel circuito italiano come dealer e non come giocatrice.

La sua performance è stata finora brillante e Francesca ha tenuto testa a grandi nomi del poker nazionale senza mai perdere la sua posizione alta nel chipcount.

Tra i volti più noti troviamo Cristian Viali (49°),  Giuseppe Pastura (87°), Alessandro Borsa (146°), Roberto Canali (170°),  Mario Perati (192°).

Questa la top 10 del chipcount:

  1. LAMARI GIUSEPPE 385000
  2. CIAPANI FRANCESCA 383100
  3. KAYMAZ ERSIN 376500
  4. SEDINI SIMONE 374900
  5. CASTAGNA PIERVINCENZO 366100
  6. RICCI ETTORE 349000
  7. TREMOLADA MAURO 339500
  8. SORRENTINO ANDREA 317300
  9. BALTAZAR ISABEL 312000
  10. PAPOTTO EMILIANO 307700