ItaliaPoker > News di Poker > Giallo al Casinò Perla, Isildur1 trionfa al WCOOP, Steffen Sontheimer padrone del Poker Masters
viktor blom

Giallo al Casinò Perla, Isildur1 trionfa al WCOOP, Steffen Sontheimer padrone del Poker Masters

condividi su

Al Baby Million a Nova Gorica sputano due jack di cuori al final table, vittoria importante per Viktor Blom, il tedesco Sontheimer si scatena al Poker Masters.

Baby Million: errore clamoroso al final table

Nella serata di martedì 19 settembre, al Casinò Perla di Nova Gorica si stava disputando il final table del Baby Million, un torneo di poker live organizzato da Minniebet. L’evento ad un certo punto è stato sospeso, quando giocatori e staff si sono accorti che nel mazzo c’erano due jack di cuori.

Tra le 52 carte, infatti, mancava il jack di quadri, sostituito dal gemello dello stesso seme. Prima di tutti se ne sono accorti gli utenti della diretta streaming, che si sono ovviamente scatenati sui social network.

Il Casinò Perla si è difeso parlando di “errore tecnico”, come riporta il comunicato stampa ufficiale:

In merito allo spiacevole episodio accorso durante il final table del torneo “Minniebet Baby Million”, la Perla Poker Room ricorda che per nessuna ragione le società e i marchi promotrici dell’evento “Premier Events” e “Minniebet“, come accade con tutti i nostri partners, interferiscono nell’aspetto gestionale tecnico dell’evento, del quale noi soli siamo garanti. Con questo comunicato solleviamo Premier Events e MinnieBet da ogni responsabilità e cerchiamo di fare chiarezza sull’accaduto.

La società Club Tech, fornitrice della strumentazione necessaria per il servizio del tavolo televisivo, ha consegnato ai responsabili della Perla Poker Room il mazzo di carte con tecnologia RFID il quale è stato poi sottoposto a verifica tramite regolare procedura di controllo dai nostri responsabili.

Durante l’apertura del mazzo, disteso tra l’altro anche di fronte tutti i finalisti, mentre avveniva la fase di check “carta per carta”, né i giocatori né il dealer hanno purtroppo segnalato la presenza di due “J di cuori”.

Dopo i primi 50 minuti di distribuzione, quando ancora tutti i players erano in gioco, il TD Miro Karlas, chiamato dal dealer per una verifica del board, ha constatato la presenza dei due “J” dello stesse seme, e dopo essersi anche accertato della non presenza del “J di quadri”, ha deciso di interrompere il gioco per poi, una volta sostituito e verificato il nuovo mazzo, continuare a far proseguire il torneo, ritenendo che da questo errore nessuno abbia avuto un vantaggio poiché tutti hanno subito e beneficiato della stessa probabilità.

Contestualmente all’interruzione richiesta dal TD Karlas, è stato segnalato dal responsabile di Club Tech che la calibrazione del micro chip presente sulla carta “J di quadri”, necessaria a comunicare con l’info grafica, presentava un errore di programmazione, per questo motivo non è stato possibile accorgersene immediatamente ma solo dopo che il TD lo avesse segnalato.

Nella speranza di avervi dato la chiarezza necessaria sull’accaduto, ringraziamo tutti i clienti e players che hanno dimostrato nel corso di questi anni fedeltà, stima e fiducia, che ripaghiamo da sempre con correttezza, trasparenza e imparzialità”.

WCOOP 2017, ‘Isildur1’ fa suo il Championship di H.O.R.S.E.

Evento 58 da urlo al WCOOP 2017, il World Championship Of Online Poker di PokerStars.com. La vittoria di questo torneo di H.O.R.S.E. da 200.000 dollari di montepremi garantito è andata infatti nientemeno che a Viktor ‘Isildur1’ Blom.

Lo svedese ha avuto la meglio su ‘GlassOfBeer’, intascando oltre 60.000 dollari e costringendo il suo avversario ad accontentarsi – diciamo così – di 42.000 dollari e spiccioli. 4° posto per Denis ‘ADrENalin’ Strabkov e 22.000 dollari per lui.

Da segnalare anche il buon risultato del nostro Dario ‘Secret_M0d3’ Sammartino, che ha chiuso il torneo all’8° posto:

  1. Isildur1 $60.760

  2. GlassOfBeer $42.160

  3. 7PRS $32.240

  4. aDrENalin710 $22.320

  5. aramesko $16.120

  6. calvin7v $12.400

  7. omaha4rollz $9.920

  8. Secret_M0d3 $7.440

Steffen Sontheimer dominatore del Poker Masters

poker masters steffen sontheimer

L’inarrestabile Steffen Sontheimer vince anche l’evento 5 del Poker Masters, incassa oltre 1,5 milioni di dollari, indossa la Purple Jacket per il giocatore più vincente della serie e chiude la settimana più bella della sua vita – pokeristicamente parlando – con oltre 2,7 milioni di dollari di vincite.

Il fenomenale tedesco ha battuto la concorrenza di altri due connazionali, Christian Christner e Fedor Holz, rispettivamente 2° e 3° classificati. Completano il tavolo finale gli americano Seth Davies e Justin Bonomo e un altro tedesco, Stefan Schillabel.

Così il payout dell’ultimo evento targato Poker Masters, quello da 100.000 dollari di buy-in:

  1. Steffen Sontheimer $1.512.000

  2. Christian Christner $864.000

  3. Fedor Holz $504.000

  4. Seth Davies $324.000

  5. Justin Bonomo $216.000

  6. Stefan Schillhabel $180.000

Commenti

Posta il tuo commento

I commenti sono disabilitati.

Commenti

Nessuno ha commentato questa pagina