ItaliaPoker > News di Poker > Il Sunday Special, un Palumbo da $6,4 milioni, Libratus imprendibile?

News di Poker

sunday special sfida libratusr

Il Sunday Special, un Palumbo da $6,4 milioni, Libratus imprendibile?

condividi su

Torna dopo tre anni e vince subito online, così il Sunday Special, Rocco Palumbo sempre più vincente, Libratus prende il largo contro i poker pro.

Libratus, e chi ti ferma più?

Torniamo a parlare della sfida tra Libratus, il poker bot ‘erede’ di Claudico, e il team di quattro professionisti in carne ed ossa che sta cercando di batterlo, per portarsi a casa un premio di 200.000 dollari da dividere.

Ci eravamo lasciati con Libratus in discreto vantaggio, un vantaggio che si è dilatato enormemente quando ormai abbiamo superato la metà delle mani previste (64.312 su 120.000). E adesso si fa dura per i giocatori recuperare. Sì, perché Libratus ha esteso la sua leadership fino a $794.392, bastonando – chi più chi meno – tutti i suoi avversari.

Jason Les ha perso oltre 308.000 dollari, Daniel McAulay ne ha lasciati per strada 236.000 e Jimmy Chou circa 228.000. Persino Dong Kim, unico player che inizialmente era in attivo nei confronti di Libratus, ha dovuto soccombere e ora è in passivo di poco meno di 21.000 dollari.

Doug Polk, protagonista della sfida con Claudico l’anno scorso, ha dichiarato che Libratus sembra molto più forte rispetto alla sua versione precedente, soprattutto quando si tratta di adattarsi al modo di giocare dei suoi avversari.

Tanto da avanzare un dubbio: “Libratus aveva sempre rilanciato x2 pre-flop, dal Day 6 ha cominciato a rilanciare x2,5. Rilanciare x2 in heads-up è una mossa debole. Mi chiedo se non sia stato ‘aggiustato’ dall’intervento umano”.

‘Giombo84’, dall’oblio alla vittoria

30 ottobre 2013. È stato quello il giorno in cui ‘Giombo84’ aveva giocato il suo ultimo torneo di poker online prima di domenica, quando ha deciso di rispolverare mouse e tastiera per partecipare al Super Sunday di People’s Poker da 100 euro di buy-in e 25.000 euro garantiti.

Bene, l’evento è stato un successo non solo perché il garantito è stato ampiamente superato (32.940 euro), ma anche perché ci regala una di quelle storie capaci di far innamorare il poker. Sì, perché ‘Giombo84’ questo Super Sunday lo ha vinto.

Una pausa lunghissima, un ritorno e subito una vittoria di prestigio: cosa poteva chiedere di più ‘Giombo84’? Il player si è portato a casa 6.348 euro, superando in heads-up ‘_CATWOMAN_’ (4.595 euro).

Ecco il payout del final table del Super Sunday:

1-      Giombo84 €6.348

2-      _CATWOMAN_ €4.595

3-      aereosol €3.235

4-      ChronicPain €2.329

5-      Brad3dd €1.617

6-      bellinoxxl €1.206

7-      lele9000 €893

8-      00deluxe00 €656

9-      M4lcH0n0K21 €498

 

Sunday Special, la spunta ‘magiclow00’

Montepremi garantito sfondato anche nel Sunday Special, il domenicale di punta di PokerStars.it, che ha fatto registrare 174.600 euro sui 150.000 che la poker room numero 1 al mondo aveva assicurato ai partecipanti.

Nessun deal e 26.364 euro per ‘magiclow00’, che ha relegato ‘7_THELION_7’ al 2° posto (19.380 euro per lui) e ‘gattadapelar’ al 3° (13.968 euro). 6° posto per Dario ‘Dinamop27’ Guarnuto (5.587 euro) e 9° per Paolo ‘beronzzz’ Barone (2.016 euro).

Così il tavolo finale del Sunday Special:

1-      magiclow00 €26.364

2-      7_THELION_7 €19.380

3-      gattadapelar €13.968

4-      1907Atalanta €10.126

5-      gennaro2302 €7.682

6-      Dinamop27 €5.587

7-      balaustra €3.492

8-      str3gh3tta €2.619

9-      beronzzz €2.016

 

Rocco Palumbo sfonda il muro degli 8 milioni vinti in carriera

Forse non avrà lo stesso appeal mediatico di Mustapha Kanit e Dario Sammartino, ma Rocco Palumbo non ha nulla da invidiare ai suoi due colleghi professionisti, almeno per quanto riguarda il palmares.

Grazie agli ottimi risultati ottenuti al PokerStars Championship Bahamas, ‘RoccoGe’ ha superato i 2 milioni di dollari vinti nei tornei di poker live. Palumbo ha vinto una ‘picchetta’ conquistando un torneo di No Limit Hold’em Hyper Turbo Win the Button da 2.150 dollari di buy-in, oltre ad ottenere un 4° posto nel Turbo Super Knockout da 10.200 e un 15° nell’High Roller da 25.000.

Grazie a questi risultati, Palumbo si avvicina a Luca Pagano nella top ten dei giocatori italiani più vincenti di sempre nella storia del poker, dove comanda un Mustapha Kanit per il momento irraggiungibile:

1-      Mustapha Kanit $8.552.025

2-      Max Pescatori $4.284.061

3-      Dario Sammartino $4.205.960

4-      Filippo Candio $3.491.894

5-      Salvatore Bonavena $3.074.507

6-      Antonio Buonanno $2.363.719

7-      Alessio Isaia $2.261.794

8-      Luca Pagano $2.210.229

9-      Rocco Palumbo $2.021.787

10-  Sergio Castelluccio $1.969.882

Ma è online che ‘RoccoGe’ ha fin qui dato il meglio di sé: il player genovese, infatti, può vantare vincite pari a oltre 4,4 milioni di dollari, per un totale dunque di circa 6,4 milioni vinti tra live e online.