ItaliaPoker > News di Poker > Rocco Palumbo oro e argento, Sunday Special a ‘Danko90’, Naclerio sbanca Sanremo
palumbo

Rocco Palumbo oro e argento, Sunday Special a ‘Danko90’, Naclerio sbanca Sanremo

condividi su

Un primo e un secondo posto per Palumbo sul .com, Degli Angioli fa suo lo Special, Naclerio vince a Sanremo, Luca Pagano torna sul Team QLASH.

Che domenica per Rocco Palumbo!

Fine settimana spettacolare per Rocco Palumbo, autore di una quasi-doppietta su altrettanti tornei MTT online del panorama .com. Con il nickname ‘JENOVA’, Palumbo ha fatto suo l’Heavyweight: The Title Fight di PartyPoker.com, superando un field da 1.194 iscritti in un torneo da 215 dollari di buy-in e 325.000 dollari di montepremi garantito.

Rocco ha avuto la meglio sul player ‘Ciao_Polacco’, portandosi a casa 44.780 dollari al termine di un deal che ha consegnato al runner-up solo qualche decina di euro in meno rispetto al nostro portabandiera.

Ecco il payout del final table:

  1. JENOVA $44.780

  2. Ciao_Polacco $44.737

  3. kurc3mUchelo $28.724

  4. ReggaeDiBaralho $21.071

  5. tonyfellone $14.573

  6. smlab $11.538

  7. Ilove2fish $8.288

  8. Oreg1egios $5.688

  9. OtayOtay $3.250

600 dollari di buy-in e 239 entry, invece, al The Whale di 888poker, dove il nostro ‘sephir0t’ – ovviamente sempre lui, Rocco Palumbo – ha centrato un secondo gradino del podio del valore di 20.255 dollari, inchinandosi soltanto a ‘HinduKrush’:

  1. HinduKrush $27.615

  2. sephir0t $20.255

  3. ThisIsGr888 $15.259

  4. AsaNisse4 $11.478

  5. 007SHNAIPER $7.832

  6. d1sclosure $6.077

  7. T54_IS_A_FAG $4.726

  8. s3xmach1ne $3.376

  9. Kaggis $2.566

Sunday Special: Andrea ‘Danko90’ Degli Angioli

Dei 1.701 iscritti, ne è rimasto soltanto uno: Andrea ‘Danko90’ Degli Angioli ha fatto suo il Sunday Special di PokerStars.it, al termine di un Day 2 che vedeva parecchi big allo shuffle up and deal.

Tra questi anche Giuseppe ‘peppruccc’ Ruocco, che aveva chiuso il Day 1 da chip leader, non riuscendo però a confermarsi (31° posto e appena 551 euro per lui). 27° posto per Giuliano Bendinelli, mentre Andrea Carini (alias ‘OMG?_?JOKER’) è riuscito ad arrivare al tavolo finale.

Nessun deal tra i protagonisti del final table e così Degli Angioli (già 3° nel Sunday Million Progressive KO dello scorso settembre) si è potuto intascare tutti i 23.576 euro destinati al vincitore:

  1. Danko90 €23.576

  2. beppex26 €17.146

  3. lutut1111 €12.247

  4. gillobono €8.909

  5. OMG?_?JOKER €6.735

  6. ImRigged €4.898

  7. maddalena22 €3.061

  8. sciusta €2.296

  9. lionard1986 €1.837

Progressive KO Sanremo: buona la prima per Naclerio

Mattia Naclerio iscrive il proprio nome nell’albo d’oro del Progressive KO, un torneo giocatosi al Casinò di Sanremo da 160 euro di buy-in così suddivisi: 100 per il montepremi, 40 per le taglie e 20 di fee.

Il format delle taglie progressive è molto popolare online e si sta dimostrando efficace anche dal vivo, visto che a questa prima edizione del torneo si sono iscritti 122 player. Tra i quali anche volti molto noti del panorama italiano, come quel Francesco De Vivo capace di raggiungere il tavolo finale.

Ecco dunque il payout del Progressive KO di Sanremo:

  1. Mattia Naclerio €3.300

  2. Michel Segui €2.000

  3. Emmanuel Coppola €1.500

  4. Maurizio Bottini €1.200

  5. Enzo Giannasca €1.000

  6. Alessio Aldobrandi €800

  7. Francesco De Vivo €650

  8. Nicola Odasso €500

Luca Pagano: “Team QLASH pronto alla scena mondiale”

Luca Pagano continua a stupire tutti per le sue innovative idee imprenditoriali. L’ultima creatura partorita dalla fervida mente del professional poker player è il Team QLASH, una delle prime squadre di videogiocatori professionisti mai create in Italia.

Il Team QLASH, attualmente composto da tre giocatori (Simone ‘VKing’ Larivera, Dario ‘Pool8’ Ripa e Federica ‘MaeveDonovan’ Campana), farà presto il suo esordio sulla scena internazionale di Hearthstone, dopo aver già rotto il ghiaccio in alcuni tornei minori in Italia.

Stiamo valutando se partecipare al DreamHack Austin di fine aprile o al DreamHack Tours di inizio maggio”, ha recentemente raccontato Pagano in un’intervista. “Ci teniamo molto a fare bene sin da subito e ad accumulare quanta più esperienza possibile”.