ItaliaPoker > News di Poker > Palumbo super nell'Omaha, Castelluccio tra i big delle WSOP, Kenney-Marchese show

Palumbo super nell'Omaha, Castelluccio tra i big delle WSOP, Kenney-Marchese show

condividi su

Rocco Palumbo vince due MTT di PLO, Castelluccio al WSOPC National Championship, anche alcuni giocatori di poker nei Panama Papers, Kenney e Marchese dominano all'ARIA.

Rocco Palumbo re dell'Omaha online

Sephirot88

Rocco Palumbo si è trasferito di recente in Slovenia per poter giocare sulle poker room .com. Il genovese, già vincente in Italia, si sta confermando anche all'estero, persino in quella che non è la sua specialità, il Pot Limit Omaha.

L'altro giorno, infatti, 'sephirot88' si è portato a casa il Monday PLO 6-Max da 530 dollari di buy-in, su PokerStars.com, mettendo in fila altri 104 giocatori e conquistando la parte più importante del montepremi da 53.000 dollari.

Per il ligure è arrivata una prima moneta da 14.306 dollari, davvero niente male per un torneo di Omaha.

Il risultato del Monday PLO 6-Max:

1-      Sephirot88 $14.306

2-      Minthon19 $9.581

3-      jutrack $7.350.00

4-      Artem205 $4.987

5-      Miltos14 $3.675

6-      T 54 T 97s $2.756

Il giorno dopo, Palumbo ha partecipato all'evento 6H delle SCOOP di PokerStars.fr, un altro PLO 6-Max (Double Chance), stavolta dal buy-in di 300 euro e montepremi simile, 55.308 dollari. Palumbo ha primeggiato su un field di 175 giocatori, mettendo in saccoccia altri 14.380 dollari.

Il risultato dell'evento 6H delle SCOOP di PokerStars.fr:

1-      sephir0t88 $14.380

2-      AllezLesBlue $9.678

3-      betfairfire7 $7.190

4-      KODADADOG $4.701

5-      NoDiggNitty $3.595

6-      iknowurbluff $2.488

 

Sergio Castelluccio al WSOPC National Champioship da 1 milione

Ci sarà anche il nostro Sergio Castelluccio, ad agosto, al WSOP National Championship che si disputerà all'Harrah's Cherokee. L'azzurro si è guadagnato questo freeroll da 1 milione di dollari vincendo il WSOPC Campione d'Italia qualche mese fa.

Per la prima volta nella storia, il WSOP National Championship ha aperto i battenti anche ai vincitori dei Main Event WSOPC disputati al di fuori degli Stati Uniti d'America.

Il torneo si giocherà dal 9 all'11 agosto, in mezzo alla prima tappa della nuova stagione del WSOP Circuit, e sarà aperto a tutti i migliori 100 classificati del ranking WSOP, che tiene conto dei risultati ottenuti in tutti gli eventi delle World Series of Poker (le classiche, le WSOPE e le WSOP APAC) negli ultimi due anni. Per loro però il buy-in sarà di 10.000 dollari.

 

Panama Papers, nelle carte anche alcuni giocatori di poker

david baazov amaya

Lo scandalo Panama Papers continua ad allargarsi a macchia d'olio, coinvolgendo politici, ricchi uomini d'affari, sportivi, figure istituzionali e membri dello spettacolo.

Negli ultimi giorni è emerso il coinvolgimento anche di alcuni giocatori di poker svedesi e, a quanto pare, anche della sorella di David Baazov, il CEO di Amaya Gaming già indagato per insider trading.

Il governo svedese ha fatto sapere che indagherà in maniera scrupolosa sull'accaduto: da quelle parti la pressione fiscale è molto alta - sebbene vada di pari passo con la qualità della vita. Gli svedesi poi prendono molto sul serio il reato di evasione fiscale.

Per quanto riguarda Baazov, sembra che la sorella sia tra gli azionisti di una delle tante aziende (la Zhapa inc.) inserite negli 11,5 milioni di documenti denominati Panama Papers.

 

Bryn Kenney e Tom Marchese vincenti negli High Roller dell'ARIA

Ancora una volta sono Bryn Kenney e Tom Marchese a portarsi a casa gli High Roller mensili dell'ARIA di Las Vegas, tornei dal buy-in di 25.000 dollari. Nel primo, Marchese ha avuto la meglio su Byron Kaverman, mettendosi alle spalle anche Dan Shak e Vitaliy Rizhkov (gli altri player in the money).

Nel secondo, svoltosi il giorno dopo, Kenney ha infilato in heads-up David Peters, condannando al 3° posto lo stesso Tom Marchese e al 4° Jake Schindler. Ricordiamo che Kenney e Marchese fanno anche parte dei New York Rounders, una delle 12 franchigie della Global Poker League.

Marchese e Kenney avevano già trionfato negli High Roller dell'ARIA il mese scorso: ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, hanno dimostrato di essere due dei migliori giocatori di poker al mondo.

Ecco i risultati del primo High Roller (28 giocatori iscritti):

1-      Tom Marchese  $260.655

2-      Byron Kaverman  $256.785

3-      Dan Shak  $100.800  280

4-      Vitaliy Rizhkov  $53.760

E del secondo (25 giocatori iscritti).

1-      Bryn Kenney  $233.794

2-      David Peters  $146.463

3-      Tom Marchese  $119.893

4-      Jake Schindler  $99.850