ItaliaPoker > News di Poker > Partito lo SCOOP, Perkins e le prop bet, riecco la Bankroll Challenge

News di Poker

SCOOP1

Partito lo SCOOP, Perkins e le prop bet, riecco la Bankroll Challenge

condividi su

Parte col botto lo SCOOP di PokerStars, Perkins sfida i fratelli Staples, Doug Polk riprende la Bankroll Challenge, Scott Seiver protagonista all’ARIA.

SCOOP, ‘peppruocc’ piazza subito una bandierina

Nei giorni scorsi è partito lo SCOOP, lo Spring Championship Of Online Poker di PokerStars.it. Subito i big in evidenza, con uno scatenato Giuseppe ‘peppruocc’ Ruocco capace di arrivare al tavolo finale nell’evento 4 High, un torneo di No Limit Hold’em 6-Max da 100 euro di buy-in e 100.000 euro di montepremi garantito ampiamente superato grazie alle 1.369 entry.

Il player campano ha chiuso in 3° posizione, incassando 8.126 euro. Prima di lui, eliminato all’inizio del tavolo finale Andrea ‘AMW91’ Montrone, che ha chiuso in 6° posizione. La vittoria è andata ad ‘I_owned_u_87’, capace di superare in heads-up ‘BPOWERxxx’ e di mettere le mani sul primo premio da 19.020 euro.

Ecco il payout del tavolo finale dell’evento 4 High dello SCOOP 2017:

1-      I_owned_u_87 €19.020

2-      BPOWERxxx €12.431

3-      peppruocc €8.126

4-      matthew793 €5.312

5-      ZioArta €3.472

6-      AMW91 €2.170

Bill Perkins vs Staples Brothers, questione di… peso!

Che a Bill Perkins, milionario con la passione per il poker, piacessero le prop bet ormai lo avevamo capito. Stavolta però il co-protagonista delle folli idee di Perkins non è il compagno di merende Dan Bilzerian, ma una coppia di fratelli. E che fratelli: James e Matthew Staples.

I tre hanno passato un po’ di tempo insieme sullo yacht di Perkins, che per ingannare la noia (sarcasmo mode: on) di una vacanza da lusso ha deciso di proporre una scommessa piuttosto curiosa.

James e Matthew fra un anno dovranno avere lo stesso peso, con uno scarto massimo di 450 grammi. Se pensate che la cosa sia difficile ma non impossibile, forse non sapete che James pesa circa 140 kg, mentre Matthew solo 60.

Perkins è talmente sicuro dell’impossibilità di questa impresa da aver scommesso qualcosa come 150.000 dollari, contro appena i 3.000 che rischiano i fratelli Staples!

Riecco la Bankroll Challenge, Doug Polk fa sul serio

Ricordate la Bankroll Challenge, la sfida di Doug Polk (a se stesso in realtà) che da un bankroll di partenza di 100 dollari avrebbe dovuto arrivare fino a 10.000? Bene, dopo qualche mese di stop, la Challenge è ripartita nella maniera migliore possibile.

L’ultima volta che Polk aveva giocato era lo scorso gennaio, quando alla fine di una sessione al NL50 il bankroll si era fermato a 1.032 dollari. Bene, settimana scorsa ‘WCG|Rider’ ha ripreso le ostilità ed è riuscito a portarsi a 2.428 dollari.

Tutto grazie a un paio di sessioni di cash game, più precisamente ai tavoli 6-Max del Pot Limit Omaha $50 su wsop.com, la piattaforma virtuale americana delle World Series of Poker. E l’obiettivo dei 10.000 dollari si avvicina.

Scott Seiver grande protagonista all’ARIA

Non si fermano i tornei High Roller dell’ARIA di Las Vegas. Gli ultimi due eventi da 25.000 dollari di buy-in hanno avuto due protagonisti assoluti: Scott Seiver e Bryn Kenney. Il primo ha centrato una vittoria e un 3° posto, mentre il secondo due piazzamenti da runner-up.

Nell’High Roller numero 54, Seiver ha superato Kenney intascandosi 342.240 dollari e lasciandone 186.000 al rivale, condannando Jason Koon al 3° posto:

1-      Scott Seiver $342.240

2-      Bryn Kenney $186.000

3-      Jason Koon $104.160

4-      Zachary Hyman $66.960

5-      Sam Soverel $44.640

Nel secondo, Kenney si è dovuto arrendere a Brian Rast (237.555 dollari per lui), aggiungendo però altri 211.000 dollari alle sue vincite, per un totale di quasi 400.000 dollari in due soli tornei. Seiver qui è arrivato come detto al 3° posto, sommando 163.445 dollari al denaro vinto in precedenza, per oltre mezzo milione di dollari di vincita:

1-      Brian Rast $237.555

2-      Bryn Kenney $211.000

3-      Scott Seiver $163.445

4-      Stephen Chidwick $64.800

5-      Zachary Hyman $43.200