ItaliaPoker > News di Poker > Poker Champions League a Nova Gorica

Poker Champions League a Nova Gorica

condividi su
Dal 22 al 26 marzo, presso il Casino Perla, esordisce un nuovo formato per i tornei di poker live.

Mancano soltanto poche ore all'esordio assoluto di un nuovo circuito di tornei di poker live che promette spettacolo. Al Casino Perla di Nova Gorica, in Slovenia, è tutto pronto per il lancio della prima tappa della Poker Champions League, che si giocherà dal 22 al 26 marzo.

Si tratta di una vera e propria novità nel panorama del poker da torneo made in Italy: una formula mai sperimentata prima d'ora, che come suggerisce il nome assomiglia molto alla massima competizione calcistica europea per club.

La prima edizione della Poker Champions League sarà formata da quattro tappe, con il Gran Finale che si svolgerà in un casinò di fama internazionale.

Per spiegare al meglio come funziona la Poker Champions League, il modo migliore è analizzare passo passo le varie giornate di gioco (nota bene: dove è segnalato il buy-in significa che è possibile iscriversi direttamente, saltando i turni preliminari):

Giovedì 22 marzo 2012 ore 20 - Poker Champions League Qualify Step 1 (First Chance): buy-in 280 euro

Si comincia con una sorta di turno preliminare, proprio come avviene nella Champions League del calcio. Verranno formati tavoli da un numero minimo di 8 a un numero massimo di 10 giocatori: si gioca in modalità shoot-out, fino a quando non rimarranno in gioco la metà dei partecipanti di ciascun tavolo.

Lo stack iniziale ammonta a 10.000 chip e i livelli dei bui durano 20 minuti. Tutti i vincitori passano allo Step 2.

Venerdì 23 marzo 2012 ore 16 - Poker Champions League Qualify Step 1 (Second Chance): buy-in 280 euro

Stessa formula e stessa struttura di giovedì sera. Inoltre, i giocatori eliminati durante il First Chance potranno partecipare gratuitamente a questo Second Chance.

Venerdì 23 marzo 2012 ore 21 - Poker Champions League Qualify Step 2: buy-in 550 euro

Secondo e ultimo turno di qualificazione, questa volta con uno stack di partenza di 15.000 chip e livelli dei bui da 40'. La struttura dell'evento è immutata: rimane shoot-out e, come per lo Step 1, passa il turno la metà dei giocatori seduti a ciascun tavolo.

Sabato 24 marzo 2012 ore 15 - Poker Champions League Ottavi: buy-in 1100 euro

Con gli ottavi di finale si abbandona momentaneamente la modalità shoot-out, per tornare alla classica modalità freeze-out dei tornei di poker.

Il gioco prosegue fino a quando rimarranno 40 giocatori: a questo punto scatterà la pausa e verrà effettuato il re-draw dei tavoli. I giocatori avranno a disposizione uno stack di partenza pari a 30.000 chip e livelli dei bui da 50 minuti.

Sabato 24 o domenica 25 marzo 2012 - Poker Champions League Quarti

In base all'affluenza, i quarti di finale potranno essere giocati sabato 24, dopo la pausa, oppure domenica 25 con inizio alle ore 14.

Torna la modalità shoot-out, i livelli dei bui salgono a 60 minuti, e naturalmente ciascuno dei giocatori superstiti si ripresenterà con lo stack che sarà stato in grado di costruirsi. Una volta che in ciascuno dei quattro tavoli saranno rimasti cinque giocatori, avverrà un'altra pausa e un altro re-draw.

Domenica 25 o lunedì 26 marzo 2012 - Poker Champions League Semifinale

I 20 giocatori rimasti sui due tavoli giocheranno ancora in modalità shoot-out, fino a quando non ne saranno rimasti cinque per ciascun tavolo: questi dieci giocatori si giocheranno la vittoria della prima tappa della Poker Champions League nella Finale di lunedì 26 marzo.