ItaliaPoker > News di Poker > 'Raffibiza' terzo al PSC Barcellona, Sunday Special a Luciani, Kyle Cartwright on fire al videopoker!

News di Poker

raffibiza montecarlo

'Raffibiza' terzo al PSC Barcellona, Sunday Special a Luciani, Kyle Cartwright on fire al videopoker!

condividi su

Sorrentino a podio nel Main Event del PSC a Barcellona, Alessandro Luciani si aggiudica il Sunday Special, Kyle Cartwright e tre scale reali.

PSC Barcellona Main Event: Raffaele Sorrentino è 3°

Raffaele Sorrentino sfiora l’impresa clamorosa e chiude al 3° posto il PSC Barcellona Main Event. Peccato per ‘Raffibiza’, arrivato a due passi dal centrare la seconda vittoria al PokerStars Championship, dopo quella di Montecarlo di qualche mese fa.

L’azzurro, grande protagonista del torneo sin dai primi giorni, ha comunque strappato un premio di oltre 850.000 euro, quasi il doppio rispetto a quanto incassato nel Principato di Monaco, in virtù di una partecipazione decisamente più massiccia per quanto riguarda il field del PSC Barcellona.

L’azzurro ha anche incassato un po’ di più rispetto a quanto gli sarebbe spettato per la metaforica medaglia di bronzo, visto che ha convinto i suoi avversari a concedere ulteriori 15.000 in un deal per ICM che ha coinvolto gli ultimi tre giocatori.

La vittoria è andata allo svedese Sebastian Sorensson, che in heads-up ha battuto Lachezar Plamenov, mettendo le mani su poco meno di un milione di euro. Sorensson si era qualificato al PSC Barcellona Main Event tramite un satellite da 215 dollari su PokerStars.

Il payout del final table del PSC Barcellona Main Event:

  1. Sebastian Sorensson €987.043*

  2. Lachezar Plamenov €917.347*

  3. Raffaele Sorrentino €850.110*

  4. Brian Kaufman Esposito €402.000

  5. Andre Akkari €317.960

  6. Usman Siddique €252.000

  7. Aeragan Arunan €193.000

  8. Albert Daher €136.000

Sunday Special KO: ‘Lausio’ su tutti

Nonostante fosse l’ultima domenica di agosto, il Sunday Special KO da 250 euro di buy-in e 150.000 euro garantiti ha comunque superato il garantito: le 705 entry hanno infatti fatto lievitare la torta fino a 158.625 euro.

Dopo un deal a 5 giocatori, la parte del leone l’ha fatta Alessandro ‘Lausio’ Luciani, che tra taglie e primo premio ufficiale si è portato a casa oltre 22.000 euro. Secondo posto per ‘St3ffolo’, che pure aveva chiuso al comando il Day 1 di domenica.

Da segnalare anche il 5° posto di Emiliano ‘Grinderush10’ Straccialini e le buone prestazioni di Andrea ‘ANTIREGS87’ Crobu, Denis ‘LaSnaida’ Karakashi e Michele ‘zago85’ Zago, tutti a premio tra i migliori 50.

Così il tavolo finale dell’ultimo Sunday Special di agosto 2017:

  1. Lausio €22.527*

  2. St3ffolo €12.069*

  3. sky161066 €12.316*

  4. violavinni08 €7.936*

  5. Grinderush10 €8.732*

  6. NoNDAilRESTO €5.283

  7. n3v3rfold96 €4.366

  8. tias7057 €3.839

  9. MANDRACHESS €2.002

Kyle Cartwright e il videopoker: tre scale reali in due mesi

Cartwright

Sarà un’estate da ricordare, quella di Kyle Cartwright. Ma non per i risultati al tavolo da poker, lui che è un professionista da anni e che in carriera ha pure vinto un braccialetto, alle World Series of Poker 2014.

Sarà un’estate da ricordare… grazie al videopoker. Come molti colleghi, infatti, Cartwright è un gambler a tutto tondo, che ama il poker così come i giochi da casinò. Videopoker incluso, ovviamente.

Tra giugno e agosto, Cartwright è riuscito a centrare tre jackpot da 100.000 dollari ciascuno, grazie ad altrettante scale reali di cuori. Un payout di 300.000 dollari è degno di uno dei principali tornei delle World Series of Poker, per intenderci.

Per riuscirci, Cartwright ha sfidato le leggi delle probabilità. Basti pensare che la possibilità di chiudere una scala reale al video poker è di 40.390 a 1… vi lasciamo immaginare che probabilità ci siano di chiuderne non una, non due ma addirittura tre!

Commenti

Posta il tuo commento

I commenti sono disabilitati.

Commenti

Nessuno ha commentato questa pagina