ItaliaPoker > News di Poker > Sammartino super nel 2-7, 'laurisciano' vince lo Special, Isildur1 è tornato grande

News di Poker

dario sammartino wsop

Sammartino super nel 2-7, 'laurisciano' vince lo Special, Isildur1 è tornato grande

condividi su

Dario Sammartino 9° nel Championship di 2-7, Sunday Special a ‘laurisciano’, Viktor Blom è il più vincente negli high stakes online quest’anno.

WSOP 2017, Dario Sammartino ‘sbolla’ il final table del 2-7

Ennesima grande prestazione per Dario Sammartino, ormai a buon diritto nel gotha del poker mondiale. Alle WSOP 2017, nell’evento 22 (il 2-7 Lowball Draw Championship da 10.000 dollari di buy-in), il player campano ha sfiorato il tavolo finale ufficiale, uscendo al 9° posto per un premio di 19.187 dollari. Ancora un buon piazzamento, dunque, dopo la terza posizione nell'High Roller for One Drop.

92 iscritti, 30 left dopo il Day 1, un ‘Mad Genius’ che partiva con il 23° stack più grosso. Dario ha dovuto faticare per spingersi così in alto, in una specialità non propriamente sua, riuscendo a destreggiarsi con sicurezza nei confronti di veri e propri guru del Lowball.

Come John Monnette e Paul Volpe, contro i quali Dario si è scontrato più volte. L’ultima, fatale, lo ha visto soccombere con 9-6-5-3 contro 8-7-6-4-3 dello stesso ‘paulgees81’, nella mano che ha decretato l’eliminazione dell’azzurro.

Così dunque il final table del Championship di 2-7 Lowball Draw delle WSOP 2017:

1-      John Monnette 1.051.000

2-      Darren Elias 637.500

3-      Mike Leah 618.500

4-      Mike Gorodinsky 591.000

5-      Xavier Byablue 484.500

6-      Per Hildebrand 474.500

7-      James Chen 428.000

8-      Paul Volpe 315.000

Sunday Special, vince ‘laurisciano’ con Cappellesso secondo

1.365 iscritti per un montepremi di oltre 122.000 euro che come quasi sempre succede supera il garantito da 100.000 del Sunday Special di PokerStars.it. Nonostante si presentasse al Day 2 da super chip leader, ‘1983liam1983’ non è riuscito a vincere, chiudendo al 7° posto per un premio di 2.579 euro.

L’ha spuntata infatti ‘laurisciano’, che in heads-up ha avuto la meglio nientemeno che su Nicola ‘JhonCheever’ Cappellesso, noto grinder azzurro. Nessun deal tra gli ultimi due contendenti, con ‘laurisciano’ capace di battere il più esperto avversario e mettere le mani su 19.533 euro.

1-      laurisciano €19.533

2-      JhonCheever €14.324

3-      BoMbOkLaT64 €9.981

4-      spiderkall €7.309

5-      man-gaaaaaa €5.528

6-      RORObrother €4.054

7-      1983liam1983 €2.579

8-      MrFoxxxxx €1.842

9-      francoquaran €1.474

Viktor Blom is back!

viktor blom unibet open

A volte sparisce senza dare più notizie, non lo senti per mesi, poi torna e ti piazza due settimane da god run incredibile. Stiamo parlando di Viktor Blom, o se preferite ‘Isildur1’, che da fine maggio a poco meno di metà giugno è passato dall’anonimato alla leadership annuale dei giocatori più vincenti nel cash game high stakes online.

Fino a questa pazzesca run di oltre 1 milione di profit, Isildur1 navigava leggermente al di sotto di quota 0, con Timofey ‘Trueteller’ Kuznetsov che sembrava non avere rivali nel 2017, almeno per quanto riguarda il profit.

E invece ecco lo svedese piazzare il colpo da campione, facendo a pezzi gli avversari più forti e arrivando nel giro di due settimane a oltre 1,01 milioni di dollari di attivo annuale, scalzando il russo fermo a 972.275 dollari.

Christian Scalzi si unisce a partypoker Live

Ora è ufficiale: Christian Scalzi, ex direttore del WPT Europe, entra a far parte di partypoker e più nel dettaglio si occuperà dell’assistenza alla direzione dei tornei. Scalzi, che sarà consulente e ambasciatore di partypoker Live e del Dusk Till Dawn, è solo l’ultimo acquisto di un’azienda che sta facendo sul serio.

Dopo vari ingressi nel team pro (Marcel Luske e Johnny Lodden solo per citare due nomi) e la nomina di Mike Sexton come presidente, ora tocca a Scalzi, che prossimamente sarà all’Eurasia Poker Tour prima di recarsi a Sochi e a Rozvadov.

Sulla possibilità di vedere qualche torneo targato partypoker Live in Italia, Scalzi non ha voluto entrare nel dettaglio, ma ha lasciato trapelare come qualcosa si stia muovendo.