ItaliaPoker > News di Poker > Venneri vince lo Special, Palumbo e Favia show SCOOP, Sexton saluta il WPT

News di Poker

MikeSexton

Venneri vince lo Special, Palumbo e Favia show SCOOP, Sexton saluta il WPT

condividi su

Antonino Venneri si aggiudica il Sunday Special, spettacolo azzurro nello SCOOP, Mike Sexton lascia il WPT dopo 15 anni.

Half Price Sunday Special: la spunta ‘vennerux’

3.927 ingressi e un montepremi da 176.715 che ha ampiamente superato il garantito di 150.000. Stiamo parlando del Sunday Special da 50 euro di buy-in invece dei canonici 100, grazie alla tanto apprezzata Half Price Sunday di PokerStars.it che di tanto in tanto dimezza i buy-in dei domenicali più importanti.

La vittoria è andata ad Antonino ‘vennerux’ Venneri, che ha trionfato in un tavolo finale ricco di regular. Qualche nome? Eugenio ‘pera276’ Peralta, sconfitto da Venneri in heads-up dopo un deal; Federico ‘IFOLDACES4U’ Piroddi, 7° classificato; Danilo ‘T4keV3nG3r’ Rucchetta, 5° classificato.

Ecco il payout del Sunday Special Half Price di domenica 21 maggio 2017 (limitatamente al final table):

1-      vennerux €22.932*

2-      pera276 €19.932*

3-      Umbo85RM €12.264

4-      ilmartello89 €8.545

5-      T4k3V3nG3r €5.954

6-      zx600 €4.148

7-      IFOLCACES4U €2.890

8-      benincaso €2.014

9-      CbetXFoLdAre €1.403

SCOOP 2017: Favia vince, Palumbo final table

rocco palumbo2

Strepitosa vittoria di Francesco Favia nell’evento 44 High dello SCOOP 2017 su PokerStars, un torneo da 2.100 dollari di buy-in e un montepremi garantito da 1 milione di dollari. ‘B1Gl1P$$$’ – questo il nickname con cui Favia gioca da Malta – si è intascato un totale di 243.217 dollari, perché al premio che vedete nel payout qui sotto vanno aggiunte le taglie, trattandosi di un torneo Progressive KO:

1-      B1Gl1P$$$ $137.092*

2-      bagoch $130.678*

3-      Paris Dedes $83.947

4-      Yakiddinme $62.853

5-      kurt23x $44.341

6-      merla888 $35.731

7-      FourSixFour $27.121

8-      citramon65 $19.028

9-      MakaRRRevich $11.020

Bravissimo anche Rocco ‘Sephirot88’ Palumbo, capace di raggiungere il tavolo finale dell’evento 46 High sempre dello SCOOP 2017. In questo torneo da 1.050 dollari e 400.000 garantiti, Palumbo ha chiuso al 9° posto, incassando 9.240 dollari:

1-      ross_654 $99.330

2-      IAmSoSo $71.610

3-      Sam ‘Lrslzk’ Kelopuro $54.285

4-      MkMyWishFish $40.425

5-      hazeman1991 $27.720

6-      Dmitry ‘yurasov1990’ Yurasov $23.100

7-      Hector ‘TUTI88’ Alvarez $18.480

8-      myzikant $13.860

9-      Rocco ‘Sephirot88’ Palumbo $9.240

Mike Sexton è il nuovo presidente di partypoker: addio WPT

partypoker ha un nuovo presidente, che però è anche una sua vecchia conoscenza. Si tratta di Mike Sexton, uno dei fondatori della nota poker room (che anni fa vendette le sue quote, poi pentendosene amaramente), che per ricoprire questa carica ha dovuto lasciare il suo storico ruolo di commentatore del World Poker Tour.

Sexton si aggiunge al management di partypoker dopo che la room aveva ingaggiato, lo scorso febbraio, anche John Duthie, il creatore dell’ormai defunto European Poker Tour. La mossa di partypoker va letta come un segnale forte di una room online che punta molto sullo sviluppo del suo tour live.

Ovviamente commosso il saluto di Sexton al WPT, al quale il professionista americano ha augurato solo il meglio per il futuro. A sostituire Sexton come voce del World Poker Tour sarà promosso a tempo pieno Tony Dunst, fin qui commentatore tecnico.

Doyle Brunson torna alle WSOP 2017!

Doyle Brunson WSOP 2017 events

Attenzione, la leggenda sta tornando. Se tutto va bene, Doyle Brunson potrebbe tornare a partecipare alle World Series of Poker: alle WSOP 2017, ‘Texas Dolly’ vorrebbe partecipare a tutti i tornei dal buy-in di 10.000 dollari, quindi Main Event incluso.

“Dipende dalle condizioni di salute di mia moglie”, ha twittato il decano del poker live. Brunson in carriera ha vinto 10 braccialetti alle World Series of Poker, l’ultimo dei quali però risale all’ormai lontano 2005, quando Doyle si aggiudicò un torneo di No Limit Texas Hold’em 6-Handed.