Paysafecard Poker

Fin dal 2000, anno in cui l'azienda è stata fondata in Austria, Paysafecard poker è cresciuta e si è diffusa in modo costante e continuo, diventando uno degli operatori leader nel settore dei pagamenti online e delle carte prepagate. Ha rappresentato il primo metodo di pagamento online in Europa ad essere autorizzato dal punto di vista del diritto bancario e oggi opera con diverse valute e in decine di paesi nel mondo. 

PokerStars.it
100% Fino a €1.000 Gioca Ora Recensione
Sisal Poker
200% Fino a €1.010 Gioca Ora Recensione
BetClic.it Poker
100% Fino a €1.005 Gioca Ora Recensione

Dal 2015 Paysafecard fa parte del gruppo Skrill, uno dei portafogli elettronici più diffusi e utilizzati in tutto il mondo e sono circa un miliardo gli utenti che hanno scelto di effettuare acquisti e transazioni grazie a questo metodo in migliaia di siti di e-commerce.

Nonostante le room Paysafecard poker non siano diffuse come quelle Visa o Mastercard, un numero sempre maggiore di piattaforme offre questo metodo per le transazioni sui propri siti e, tra i metodi prepagati, è probabilmente quello più diffuso tra i giocatori. Infatti, la semplicità nell'effettuare i depositi, la sicurezza nel non dovere condividere dati sensibili con la poker room, garantendo un elevato livello di privacy, e l'assenza di commissioni hanno reso Paysafecard poker sempre più popolare tra i giocatori di poker online.

In questa pagina troverai la nostra guida alle piattaforme online che accettano Paysafecard Poker. Ti verranno fornite tutte le principali informazioni su come usare queste ricariche prepagate sulla tua room ed entrare immediatamente nel vivo del gioco e ottenere bonus poker.

Giocare a poker online utilizzando Paysafecard

paysafecardPaysafecard offre un sistema di ricariche (voucher) prepagate che si possono acquistare in contanti presso numerosi rivenditori convenzionati presenti sul territorio o anche online. Su queste ricariche è riportato un codice PIN a 16 cifre a cui corrisponde l'importo acquistato e che va utilizzato per depositare sul conto gioco. Prima del 2002, al momento dell'acquisto dei voucher, Paysafecard forniva delle carte simili a quelle delle ricariche per i telefonici cellulari e, successivamente, ha deciso di introdurre le ricariche elettroniche con il PIN a 16 cifre.

Pertanto, tutto quello che dovrete fare sarà accertarvi che Paysafecard poker sia disponibile sulla piattaforma scelta e procuarvi la ricarica: a quel punto i vostri fondi saranno depositati e pronti per essere giocati.

È possibile acquistare ricariche Paysafecard poker di diversi importi: €10, €25, €50 e €100. Inoltre, l'importo della ricarica può essere utilizzato anche per diversi depositi, se non si ha intenzione di ricaricare il conto gioco in un'unica soluzione. Bisogna ricordare che, sebbene le ricariche Paysafecard non abbiano una scadenza, nel caso non venissero utilizzate entro 12 mesi dall'emissione, verranno addebitati €2 dal credito del voucher.

Da qualche anno gli utenti Paysafecard poker possono anche richiedere, tramite il proprio conto sul sito ufficiale, delle carte prepagate, collegate al conto online e facenti parte del circuito Mastercard. Queste carte sono utilizzabili presso qualsiasi esercizio commerciale, fisico o online, in cui il circuito Mastercard sia accettato, ampliando così le modalità di pagamento a disposizione degli utenti Paysafecard.

 

Quali sono i vantaggi nell'uso di Paysafecard?

Il fatto che un numero sempre più consistente di giocatori abbia scelto Paysafecard per le proprie transazioni online è la prova che sono diversi i benefici di cui si può godere utilizzando questo metodo. Innanzitutto, la facilità di utilizzo, che permette di avere fondi disponibili sul conto gioco in modo istantaneo: un aspetto fondamentale per chi gioca a  poker online, che garantisce di sedersi ai tavoli quando se ne ha voglia e possibilità, senza dovere attendere particolari tempistiche di accredito.

Poiché PaySafecard poker consiste in un metodo di pagamento prepagato, evita l'utilizzo e la registrazione sul conto gioco di carte di credito o debito, permettendo di non condividere queste informazioni con la poker room e che queste transazioni vengano riportate sul vostro estratto conto. Inoltre, scegliere un metodo prepagato come Paysafecard aiuta i giocatori  ad avere un maggiore controllo sui propri fondi, dal momento che i depositi richiedono l'acquisto della ricarica anziché avvenire direttamente, ad esempio, tramite il trasferimento di fondi da una carta di credito o di debito.

PaySafeCard poker possiede diverse peculiarità che lo rendono un metodo assolutamente sicuro e affidabile. Il loro sistema protegge le informazioni degli utenti grazie all'utilizzo di un certificato SSL all'avanguardia, mentre il codice PIN a 16 cifre che viene generato all'acquisto del vocher è univoco e utilizzabile soltanto una volta, da voi e da nessun altro.
Per ciò che riguarda le commissioni applicate alle transazioni, Paysafecard poker non prevede costi aggiuntivi. Ciò che viene pagato al rivenditore al momento dell'acquisto della ricarica corrisponderà ai fondi che potrete depositare sul conto gioco.

Infine, Paysafecard poker mette a disposizione dei propri utenti anche un' app per dispositivi mobili, sia iOS che Android. Tramite questa app è possibile controllare anche da telefono cellulare o tablet i propri fondi, lo storico delle transazioni ed effettuare depositi.

 

Depositare e prelevare sul conto gioco con Paysafecard

paysafecard pokerCome già menzionato, utilizzare Paysafecard poker sulla vostra room preferita è molto semplice e prevede pochissimi passaggi. Prima di tutto assicuratevi che questo metodo sia accettato sulla piattaforma che avete scelto: visitate la 'cassa' del conto gioco o la sezione dedicata ai pagamenti e cercate il logo Paysafecard tra i metodi offerti.

A questo punto dovrete acquistare la ricarica Paysafecard poker. Se non avete idea di dove potere recarvi, potrete individuare il punto vendita più vicino direttamente sul sito ufficiale, digitando il nome della vostra città e il codice postale. In cambio del vostro denaro, il rivenditore vi fornirà uno scontrino su cui è riportato il codice PIN a 16 cifre. Selezionate Paysafecard nella 'cassa' del conto gioco, inserite l'importo che desiderate trasferire e i fondi appariranno disponibili in tempo reale.

Per ciò che riguarda i prelievi, dobbiamo sottolineare che Paysafecard non è la migliore soluzione tra quelle disponibili. Infatti, non è possibile effettuare queste transazioni utilizzando Paysafecard poker. Se avrete depositato soltanto tramite una di queste ricariche, non potrete fare altro che ricorrere ad un metodo di pagamento differente, come il bonifico bancario o i portafogli elettronici, per prelevare le vostre vincite. Tuttavia, qualora foste sprovvisti di un conto bancario, potrete portare a termine agevolmente il prelievo aprendo un account sul sito di uno dei maggiori portafogli elettronici, come Skrill o Paypal, ed effettuare la transazione in favore di questo conto. A tal proposito, vi suggeriamo di contattare l'assistenza clienti della poker room che, dopo avere esaminato lo storico delle vostre transazioni, saprà di certo suggerirvi il modo più semplice e veloce per riscuotere le vincite.

 

Contattare il servizio clienti PaySafecard poker

Qualora aveste bisogno di assistenza nell'uso della vostra Paysafecard, l'azienda mette a disposizione di tutti sul sito ufficiale la pagina 'Aiuto', su cui è possibile reperire informazioni complete e accurate. Qui troverete numerose risposte alle domande più frequenti, già suddivise per argomento in un menu dedicato, o potrete inserire la vostra domande o delle parole chiave nel campo di ricerca. In alternativa, potrete contattare l'azienda via email, compilando il modulo di contatto presente nella stessa sezione del sito, o scrivendo all'indirizzo info@paysafecard.com.